$ 50K e la più grande candela settimanale di BTC di sempre: 5 cose da tenere d’occhio in Bitcoin questa settimana

Un dollaro USA in calo e una pubblicità sempre più positiva mantengono soddisfatti i tori di Bitcoin nonostante una leggera correzione a $ 47.000.

Bitcoin ( BTC ) sta cavalcando un’ondata di sentiment positivo mentre si prepara ad accettare $ 50.000.

Dopo un fine settimana instabile che ha visto un nuovo massimo storico, le aspettative stanno riportando Bitcoin sotto i riflettori mentre entra in gioco un livello fondamentale: cosa c’è in serbo?

Cointelegraph considera cinque fattori che potrebbero servire a muovere il mercato nei prossimi giorni.

Le azioni guadagnano mentre il dollaro si tuffa

Le azioni stanno salendo, basandosi su un rally da record che ha visto molti indici già salire più in alto che mai.

Nonostante gli avvertimenti che i bei tempi potrebbero presto finire, anche dall’indicatore di mercato di Warren Buffett la scorsa settimana, i mercati sono iniziati lunedì in verde.

Il Nikkei giapponese ha toccato i 30.000 punti per la prima volta dal 1990 con una crescita dell’1,6%.

Allo stesso tempo, la forza del dollaro USA continua a vacillare. L’indice di valuta del dollaro USA, che misura l’USD rispetto a un paniere di valute dei partner commerciali, ha abbandonato il suo ultimo tentativo di rimbalzo durante il fine settimana per testare nuovamente il supporto a 90.

L’indice è stato in uno stato d’animo ribassista per gran parte dello scorso anno, e Bitcoin ha a sua volta guadagnato da periodi di espressa debolezza e ha visto un ritiro durante le rimonte di tendenza.

A lungo termine, tuttavia, la stampa di moneta da parte della banca centrale garantisce che in molte giurisdizioni l’ambiente economico non torni al suo carattere precedente in tempi brevi.

Rispondendo a un messaggio di San Valentino della Banca centrale europea (BCE), Saifedean Ammous, autore del popolare libro „The Bitcoin Standard“, ha mostrato poca simpatia. L’istituzione aveva promesso di „mantenere condizioni di finanziamento favorevoli fino a quando la crisi non sarà passata“.

„Questo è il motivo per cui le persone fiat trascorrono le loro vite patetiche iperventilando da una crisi immaginaria all’altra“, ha risposto .

„Un sacco di brrrrrr da fare ogni volta che c’è crisi!“

$ 50.000 o no $ 50.000? Questa è la domanda

Quando si tratta di Bitcoin in particolare, questa settimana si tratta (principalmente) del breve termine per gli investitori.

Un evento in particolare – come e quando la più grande criptovaluta supererà i $ 50.000 – è un punto di discussione in tutto il settore.

Il fine settimana ha prodotto uno sforzo concertato per superare l’ultimo livello psicologicamente significativo, con un classico periodo di volatilità „fuori orario“ che ha prodotto nuovi massimi storici di $ 49.714.

Con i venditori allineati all’ostacolo finale, tuttavia, $ 50.000 sono sfuggiti ai rialzisti e BTC / USD si è ritirato al ribasso prima di continuare a consolidarsi a circa $ 47.000.

„Eh? Il mercato #Bitcoin non sale in linea retta? “ un non sorpreso analista di Cointelegraph Markets Michaël van de Poppe ha riassunto lunedì.

Van de Poppe aveva spesso avvertito che il rialzo verticale di Bitcoin non poteva resistere senza pullback multipli e talvolta intensi.

Dieser Eintrag wurde veröffentlicht in Bitcoin von admin.
Fügen sie den Permalink zu ihren Lesezeichen hinzu.